Il MARE in un piatto….ma come è possibile?

Peppe chef napoletano che da tempo realizza piatti della tradizione napoletana e lo fa sulla sua pagina web, racconta passo passo i procedimenti, utilizza materie prime straordinarie, e alla fine…nonnpuo mancare l’assaggio, ed è POESIA!

Apre con un buon giorno che ti riporta ai vicoli di quella Napoli che si colora di musica e ricette nostrane,la sua cicina anticamera della FELICITÀ, diventa un luogo magico, venerato come fosse ORO il pesce e derivati, il prezzemolo come esaltatorw del gusto…tanto da ritrovarcelo anche nella carbonara…..avrà proprietà magiche

..chissà? Ma bando alle chiacchiere..e diamo la ricettina del giorno Graz ie alla cucina di Peppe…SPAGHETTI CON LE COZZE, un piatto di pasta che è veloce e istantaneo nel gustarlo…. è apprezzato in tutto il mondo, basta un filo d’olio buono…extravergine d’oliva…evo, due spicchi d’aglio….rinominati BELLA BIONDA….di Daniele De Martino…..NO al pepetoncino! NO al vino bianco!….Si alla cottura RISOTTATA…..e poi….al via alla degustazione, è che ve lo dico a fare, ogni boccone UN MARE IN UN PIATTO…..SEMBRAVA IMPOSSIBILE….INVECE…..CUORE E MENTE, E LA MAGIA E’ POSSIBILE.

PEPPE…..UNO DI NOI…MA PER QUALCUNO UN VERO FARAONE DELLA CUCINA , CHI HA GUSTATO I SUOI PIATTI PUO RITENERSI FORTUNATO, LUI…orgoglioso della storia del suo paese la celebra ogni giorno con i suoi piatti Titti da gustare, quello che realizza è significativo nel senso che da bravo……FARAONE…..DOMINA LA CUCINA COME UN TEMPIO….UNA PIRAMIDE DI GUSTO…..presto…ci riabbracceremo….lo dice in ogni ricetta…e se l8 dice lui…sarà così! IO NON SCELGO DI REALIZZARE ARTICOLI PER TUTTI….ma ogni mia attenzione va realmente ponderata e costruita verso chi merita di essere preso in considerazione…e senza dubbio oggi la cucina…e il regno di Peppe, deve essere RACCONTATO, PEPPE IL GRANDE…..COME RAMSES IL GRANDE, LEADER CHE LASCIO IN EGITTO PIU DI 100 STATUE…COMEPEPPE STA REGALANDO A NOI….RICETTE SU RICETTE….PATRIMONIO DELL’UMANITA’….HO ESAGERATO?

CREDO DI NO.

ANNA CICALESE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...